sound artist.
fabio battistetti.

A Thatched Hut…

These are the works made for Passi Erratici exhibition (Torino - Exilles, 12 - 28th september 2014).

A Thatched Hut in a sensory overload’s field (2014).

straw from mountain’s fields and an audio cable (tip ring sleeve).

Alla fine tutto torna (2014).

asphalt and lichens.

the music for passi erratici

I’ve been involved in an art project, related to the realtionship between the city and the mountain. It’s called Passi Erratici (erratic proceeding). I’ve spent three days walking around Monviso with other artists (Laura Pugno, Brave New Alps, How We Dwell, Luca Giacosa, Jonathan Vivacqua, Marina Girardi) conducted by Stefano Riba (curator) and Daniele Orusa (guide). We’ve looked at the mountain from our personal point of view, of citizens and artists: When we came back home we started producing the works fot the exhibition influenced by the trekking’s experience. The exhibition is open from 12 to 28 september in Museo della Montagnna in Torino and at Forte di Exilles.

This is the music I’ve composed for the project.

Per la mostra Passi Erratici, ho composto le musiche che ho fatto ascoltare dal vivo nei tre giorni del festival, Torino e le Alpi e che ora sono disponibili in ascolto su bandcamp.

Passi Erratici è una mostra che gioca con la semplice sostituzione di una lettera per appropriarsi delle caratteristiche dei massi erratici (grandi rocce che in migliaia di anni sono state trasportate in pianura dall’azione di un ghiacciaio) e trasferirle a un progetto che vuole essere in movimento attivo, esplorare il legame tra montagna e pianura e riflettere sui cambiamenti della natura e dell’uomo.

Le musiche composte mettono assieme parecchi elementi e riflessioni raccolte nel trekking attorno al Monviso sul significato del camminare e della montagna come dimensione e spazio di vita, per noi che arriviamo dalle città. La mia personale osservazione ha incluso una ricerca mirata su alcuni temi specifici che ho poi tradotto nelle musiche per il progetto. Riporto di seguito i miei appunti su alcuni brani specifici:

Dal Mallivern al Genersoso.
La terrazza del Monte dei Cappuccini dove è situato il Museo della Montagna (a Torino), ha una vista a 180° sulle Alpi, dalle Marittime alle Pennine, un qualcosa di suggestivo ed unico. ho raccolto la vista che si vede in termini di altezze delle cime, attraverso un disegno del 1975 (Prino Renato) ed il sito peakfinder.org per trasformarla in notazione musicale, a comporne la colonna sonora.

Verra Galcier’s Decomposition Suite.
Più della metà dell’acqua dolce del Pianeta proviene dai ghiacciai, che in maniera quasi inesorabile recedono sempre di più e sono a rischio di scomparire entro il prossimo secolo. Prima che questo accada, ho raccolto ed ascoltato l’acqua che viene fuori dal Grande Ghiacciaio di Verra in Valle D’Ayas sul massiccio del Monte Rosa. Quell’acqua alimenta il torrente Évançon che confluisce nella Dora Baltea, affluente del Po, un fiume simbolico dello sviluppo umano e sociale del nostro mondo.

Stiff Breeze.
Il vento che si infila per le gole o tra i picchi, risuona riverberato e scende a valle sino a raggiungere i rami degli abeti ed ancora oltre a dare un po’ di brezza alle pianure. Questa si che è musica, non ci sarebbe bisogno di alcun intervento sonoro, se non quello di riprodurlo ed ampliarlo.

Signalkuppe.
Il passo, l’intercedere sul sentiero, spostando sassi e calpestando terra ed erba, rappresenta a livello sonoro (e fisico) il nostro avanzare, che sia su sentieri o su asfalto o ad un più amplio spettro, nella vita.

passi erratici

Tra venerdì 12 e domenica 14 settembre, va in scena il Festival, Torino e le Alpi, dove curo le musiche dal vivo:

Venerdì 12, ore 20, Museo della Montagna, Monte Dei Cappuccini, Torino.

Sabato 13, ore 17, Forte di Exilles, Exilles.

Domenica 14, ore 19, Museo della Montagna, Monte Dei Cappuccini, Torino.

Ho parteciptao al progetto correlato, Passi Erratici, che sviluppa il tema del rapporto città e montagna da un punto di vista artistico (curato da Stefano Riba), realizzando oltre che le musiche anche due opere visive, frutto della mia relazione col tema montano e del cammino espressamente svolto (in agosto) per la mostra: un trekking attorno al Monviso, una delle montagne più caratteristiche delle Alpi Occidentali.

La mostra è divisa tra il Museo della Montagna ed il Forte di Exilles e sarò visitabile sino al 28 settembre.

recording a glacier

A sunday on Val d’Ayas at Grande Ghiacciaio di Verra, recording session for the glacier’s decomposotion suite, close to Ottorino Mezzalama’s refugee. N 403.531,27 E 5.085.532,87. #passieratici #torinoelealpi

image

image

image

Su a Melle Valle Varaita non abbiamo solo parlato di castagni secolari, suoni dal tronco d’albero e spiegato cosa sia il fantomatico sound design, abbiamo fatto anche prove pratiche eno-gastronomiche… grazie a Les MontagnArtsche ritroveremo in autunno per un laboratorio ancora più pratico con Tiziano Fratus. Quindi, questo è un’arrivederci a Melle #lesmontagnarts (grazie a Orio Mangrevi e Stefano Delmastro per le foto).
Ora ci mettiamo al lavoro, sempre a tema di monti, per Torino e le Alpi, una tre giorni di fotografia, scultura, arti visive, proiezioni cinematografiche, scrittura, performance, danza e incontri in cui giovani autori, artisti e curatori esprimono, senza esitazione né retorica, una montagna contemporanea lontana da stereotipi e complessi. View high resolution

Su a Melle Valle Varaita non abbiamo solo parlato di castagni secolari, suoni dal tronco d’albero e spiegato cosa sia il fantomatico sound design, abbiamo fatto anche prove pratiche eno-gastronomiche… grazie a Les MontagnArtsche ritroveremo in autunno per un laboratorio ancora più pratico con Tiziano Fratus. Quindi, questo è un’arrivederci a Melle #lesmontagnarts (grazie a Orio Mangrevi e Stefano Delmastro per le foto).

Ora ci mettiamo al lavoro, sempre a tema di monti, per Torino e le Alpi, una tre giorni di fotografia, scultura, arti visive, proiezioni cinematografiche, scrittura, performance, danza e incontri in cui giovani autori, artisti e curatori esprimono, senza esitazione né retorica, una montagna contemporanea lontana da stereotipi e complessi.

les montagnarts, quattro chiacchiere sotto un castagno

Les Montagnarts, Festival, Valle Varaita.

Domenica 24 Agosto, al mattino, ore 10.00/11.30

Quattro chiacchiere sotto un castagno. 
(Borgata Prato – Melle)
con il giornalista/cercatore d’alberi Tiziano Fratus e il
musicista/sound designer Fabio Battistetti.

 
Presentazione del volume “L’Italia è un bosco” (Laterza) e
Anteprima del progetto per famiglie “L’albero in Ascolto”
L’Albero in Ascolto è un laboratorio di scoperta tramite una
camminata nel bosco per conoscerlo dal punto di vista
naturalistico sotto la guida del Cercatore d’Alberi, Tiziano Fratus
(Homo Radix, La Stampa). Mentre, grazie al sound designer
Fabio Battistetti, si scoprirà il suono del bosco. E da qui il
passaggio alla musica è breve. Si proverà a suonare il bosco!

tagliofono

Introducing my cutter’s bow guitar inspired by didley’s bow. Tagliofono ! 

Made with an old cutter and pieces of an old electric guitar (thanks to pangrus, tuttonero and stranifiori).

Here, played during last Into The Wood performance.

ECDN Session

ECDN session is a soundscape project based on a series of electroacoustic recordings made during Eniac’s art residency at I-Park Foundation between November and December 2011, Connecticut (US).
During the sessions Eniac played various instruments and environmental objects found in the neighborhood of the Foundation: The recording process includes echo, chorus, delay effects and the environmental noise. The tracks had been edited at Blue Angle Studio in Torino (2012 - 2013).

Thanks to I-Park Foundation.

Fabio Battistetti / Eniac

released 08 June 2014 on Cathedral Transmissions

Incoming new record on Cathedral Transmissions: ECDN SEssion.
<a href=”http://cathedraltransmissions.bandcamp.com/album/ecdn-session-upcoming-ep” data-mce-href=”http://cathedraltransmissions.bandcamp.com/album/ecdn-session-upcoming-ep”>ECDN Session (Upcoming EP) by Eniac</a> View high resolution

Incoming new record on Cathedral Transmissions: ECDN SEssion.